Bigliettu 2000 : Cernobìl

Quest’articulu hè in partenariatu cù a squadra di u podcast Culture 2000 (Fréquence Moderne). Putete ritruvàlli nant’à Twitter, Facebook, Instagram, Spotify è Deezer, è nant’à u so situ : https://culture-2000.lepodcast.fr/

Rivenimu annantu à una di e peghje sciagure eculogica di a storia : Cernobìl.

Pripìat, Ucraina, 1986. Benvinuti in una di e cità nove chì facenu a fiertà di l’URSS. Fundata in lu 1970, cunta 50,000 abitanti incaricati di furnisce una manu d’opera à a cintrale di Cernobìl. Eh iè, l’energia nucleare suvietica, hè un giuellu priziosu. Dopu à a rivoluzione di lu 1917, elettrificà u paese hè una priurità è hè à u nucleare di appurtà a luce à u populu. D’altronde, un prufissore suvieticu l’hà prumissu : i riattori sò cusì sicuri ch’è ci puderiemu mette ne unu annantu à a piazza Rossa. Ma da un ghjornu veranincu di lu 1986, i lavurenti si facenu saltà i diti. Simu u 26 d’aprile è, à Cernobìl, hè ghjornu di prova. In a notte, una manovra di regula anodina slata è cagiuneghja una riazzione in catena : a timperatura di u riattore diventa fora di cuntrollu. U core entrà in funditura : hè a splusione. U tettu d’astraccu scoppia è 50,000 tonne di particule radiuattive sò prugittate à l’aria libera. Senza capisce ch’è u riattore hè tuccatu, u direttore dà l’alerta per spinghje l’immensu incendiu chì si prupaga. Spinghjifochi è technici intervenenu à spiccera senza prutezzione. Intantu, i cuntori di radiuattività si imparizzanu è i primi succorsi ingolenu 500 volte a dosa limiteghja annuale in un minutu. I primi irradiati si svènesinu o morenu in i ghjorni chì suvitanu. Benvinuta in lu mondu di dopu.

Forch’è per li dirighjente, a panica hè più priculosa ch’è a radiuattività, l’auturità aspettanu 36 ore per fà evacuà a cità di Pripyat à 3 chilomitri. Si prumette ch’è hè l’affare di uni pochi di ghjorni è ch’è si rivinerà prestu. Intornu, a furesta hè diventata rossa è nimu ùn rivinerà mai. À punente, e riazzione divergenu, ma cuntrullà a panica hè ancu a priurità. Hà ‘ssu picculu ghjocu, A Francia hè palma d’oru. Pulitichi è sperti ripetenu ch’è ùn ci hè nissunu priculu. À u mumentu di un bulletinu metèrulugicu ubuescu, un pannellu “stop” uchjita annantu à l’Alpe : u nivulu radiuattivu fattu mezu -giru ! S’annuncia, di ‘ssu latu di u Renu, di i tassuli di radiuattività 1000 volte inferiori à quelli di i vicinanti, in u mentre chì elli ritiranu i cibi di u mercatu. Ind’è i campioni nucleari, a bucia energetica vale più caru ch’è a salute publica. Dopu à a sciagura, piazza à u male sordu è zittu chì ruzzicheghja e vite. Prima, frà i liquidatori, hè 600 000 persone vinute da tutta l’URSS per spinghje u vulcanu Cernobìl prima di sutterrà lu sottu à un bellu sarcofagu. Frà elli, omancu 20,000 morte di cancaru è 200,000 invalidi.

Eppò, e pupulazione civile, in a rigione, si sconta omancu 40,000 cancari murtali, 23,000 malfurmazione di nascita è innumerevuli prublemi di salute ligati à a sciagura. In tutale, 400,000 persone sò state cullucate è di incuntabile milioni esposti à e radiazione. Eppoi ci sò e terre cuntaminate, l’acque è l’incendii di furesta chì libereghjanu rigularmente di nuvelli nivuli radiuattivi. Intornu à a cintrale, si trova una zona d’esclusione di a taglia di u Lussemburgu. In u so senu, ogni attività umana hè interdita è ciò per migliaie d’anni. È cum’è per l’altre sciagure eculogiche, tocca in prima i più poveri : custrinti di nutrisce si i produtti di a terra cuntaminata. I sperti sò furmali : ‘ssa sciagura ùn hè duvuta ch’è à a vetustà di l’installazione suvietiche. Fukushima chì voi dette ? Andate à richjamendu ch’è davanti à l’interessi industriali, u principu di precauzione ùn pesa sempre micca grevu…

Lasciate un cummentu ?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.